Condizioni di vendita

CONDIZIONI DI VENDITA E-SHOP

I prodotti a marchio “ROMCAFFE’” in vendita sul sito web www.romcaffe.it (di seguito il “Sito”) di proprietà di Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l. (di seguito “Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l.”), con sede legale in Macerata (MC), in Via Fioretti n°1, Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Macerata, numero di iscrizione al R.E.A. 8209, Codice Fiscale 00091660431 e Partita IVA 00091660431, sono venduti e fatturati direttamente dalla Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l.

Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito “Condizioni di Vendita”) disciplinano l’offerta e la vendita al consumatore e/o all’acquirente professionista di prodotti tramite il Sito e sono predisposte e fornite nel rispetto delle previsioni del D.lgs. 6 settembre 2005 n.206 (c.d. “Codice del Consumo”) per quanto riguarda le vendite al consumatore, come di seguito definito, e di ogni altra normativa applicabile al commercio elettronico, incluso il D.lgs. 9 aprile 2003 n. 70.
Per qualsiasi informazione aggiuntiva in merito agli ordini, alle spedizioni e agli acquisti, nonché per ogni richiesta di assistenza, La invitiamo a contattare Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l. tramite il Servizio Clienti E-shop shop@romcaffe.it .

1. PARTI CONTRATTUALI – POLITICA DISTRIBUTIVA
Le parti del contratto di compravendita di prodotti presenti sul Sito sono:
– Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l. (di seguito “Venditore”), con sede legale in Via Fioretti n°1 – 62100 Macerata (MC) codice fiscale, partita IVA e numero d’iscrizione al Registro delle Imprese di Macerata 00091660431, capitale sociale Euro 200.000,00 i.v.;
– Il “Cliente”: il consumatore finale, ossia qualsiasi persona fisica che compia acquisti tramite il Sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta (di seguito il “Consumatore”); ovvero l’acquirente professionista, ossia qualsiasi persona giuridica o fisica con fatturazione con partita IVA che, per mezzo di una persona fisica incaricata e autorizzata (titolare, legale rappresentante, dipendente, collaboratore) – in caso di persona giuridica – concluda acquisti tramite il Sito nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale (di seguito il “Professionista”). L’indicazione della Sua partita IVA e la richiesta di ricevere la relativa fattura si intendono prova convenzionale ai fini della definizione della vendita come vendita a Professionista.
A seconda del tipo di Cliente – Consumatore o Professionista – che perfezionerà il contratto troveranno applicazione differenti norme e condizioni di vendita, come meglio specificato nel prosieguo.
Si precisa che il Venditore vende i prodotti a marchio Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l. tramite il Sito esclusivamente all’interno del territorio italiano. Pertanto, le richieste di acquisto che richiedano un indirizzo di consegna al di fuori del territorio sopra citato non saranno accettate dal Venditore.
Le presenti Condizioni di Vendita non regolano la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal Venditore e, pertanto, non si applicano ai prodotti o ai servizi forniti da terze parti, anche qualora gli stessi siano eventualmente presenti sul Sito tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali.

2. ACCETTAZIONE E MODIFICHE DELLE CONDIZIONI DI VENDITA
Prima di effettuare un ordine di acquisto mediante il Sito secondo la proceduta prevista all’articolo 4 delle presenti Condizioni di Vendita, il Cliente dichiara di aver letto e compreso le presenti Condizioni di Vendita nonché tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto ed i contenuti delle sezioni Termini di utilizzo, Privacy Policy, e di accettarle integralmente.
Il Venditore si riserva la facoltà di variare i contenuti delle presenti Condizioni di Vendita e delle schede contenenti i Termini di utilizzo del Sito, la Privacy Policy e la Cookie Policy, dandone evidenza all’interno del Sito. La invitiamo pertanto a consultare periodicamente il Sito per verificare la presenza di eventuali aggiornamenti o modifiche, che saranno efficaci dopo la pubblicazione nel Sito.
In ogni caso, le Condizioni di Vendita applicabili ad un acquisto saranno sempre quelle vigenti al momento in cui verrà effettuato il relativo ordine da parte del Cliente.
Le Condizioni di Vendita si applicano a prescindere dalla nazionalità del Cliente, a condizione che la consegna dei prodotti avvenga in Italia.

3. CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI
I prodotti offerti in vendita dal Venditore tramite il Sito sono esclusivamente quelli presentati sul Sito al momento dell’inoltro dell’ordine di acquisto da parte del Cliente, così come descritti nelle relative schede informative.
Resta inteso che le immagini ed i colori dei prodotti presenti sul Sito sono ad esclusivo scopo illustrativo e potrebbero cambiare e/o non essere esattamente corrispondenti alle caratteristiche reali per effetto del browser Internet e del monitor utilizzato per l’accesso al Sito.

4. LINGUA – MODALITA’ DI CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
La lingua a disposizione per concludere il contratto con il Venditore è l’italiano.
Il Cliente, per effettuare un ordine d’acquisto, dovrà possedere un account personale sul Sito, quindi compilare e trasmettere per via telematica al Venditore il rispettivo modulo d’ordine (di seguito “Ordine d’Acquisto”) seguendo pedissequamente le istruzioni fornite durante la procedura di acquisto.
Nell’Ordine d’Acquisto, che il Cliente visualizzerà nella sua interezza prima della conclusione del contratto e comunque prima dell’effettuazione di qualsiasi pagamento, sono descritte le caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato e sono indicati il prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili), i termini e le modalità di pagamento dei prodotti ordinati, i costi di spedizione e/o i tributi applicabili, nonché un riepilogo delle eventuali condizioni particolari di vendita.
Con la trasmissione telematica dell’Ordine d’Acquisto, il Cliente accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare le presenti Condizioni di Vendita. Se Lei non condivide alcuni dei termini riportati nelle Condizioni di Vendita, pertanto, La invitiamo a non inoltrare l’Ordine d’Acquisto.
A seguito della ricezione dell’Ordine d’Acquisto il Venditore verificherà la disponibilità del prodotto ordinato e, all’esito di tale verifica, invierà al Cliente, all’indirizzo di posta elettronica dallo stesso comunicato, una conferma di ricezione dell’Ordine d’Acquisto (detta “Conferma d’Ordine”).

Tale Conferma d’Ordine conterrà le presenti Condizioni di Vendita e tutte le informazioni già contenute nel riepilogo delle condizioni di contratto visualizzato prima di procedere all’invio dell’Ordine d’Acquisto, nonché i dati inseriti nell’Ordine d’Acquisto dal Cliente, affinché lo stesso possa verificare gli stessi ed eventualmente comunicare senza ritardo le necessarie correzioni di dati errati.
Il contratto di vendita si ritiene concluso e perfezionato nel momento in cui il Venditore invia al Cliente per via telematica la Conferma d’ordine, previa verifica della correttezza dei dati forniti e trasmessi dal Cliente.
L’Ordine d’Acquisto e la Conferma d’ordine saranno archiviati presso la banca dati del Venditore e/o di Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l. e potranno essere stampati o salvati su supporto durevole per il periodo di tempo necessario all’evasione e comunque non oltre i termini di legge, ma anche oltre qualora ciò sia necessario per procedimenti amministrativi o giudiziari in corso.
Il Venditore si riserva di non dar corso ad Ordini d’Acquisto che risultino incompleti o non corretti o non coerenti con la politica distributiva di cui all’articolo 1 delle presenti Condizioni di Vendita, nonché in caso di sopraggiunta indisponibilità dei prodotti ordinati. In questi casi, il Venditore provvederà senza ritardo ad informarLa via e-mail che il contratto non si è perfezionato e che il Venditore non ha dato seguito all’Ordine di Acquisto, specificandone i motivi. In particolare, qualora i prodotti presentati sul Sito non siano più disponibili o in vendita al momento della trasmissione dell’Ordine d’Acquisto, sarà cura del Venditore comunicarLe tempestivamente l’eventuale indisponibilità dei Prodotti. In tali casi il contratto non si perfezionerà e, ove già concluso per qualsivoglia ragione, si intenderà automaticamente risolto e nessun importo Le sarà addebitato; eventuali pagamenti già effettuati, Le saranno restituiti.
Qualsiasi responsabilità per danni diretti o indiretti a persone e/o cose provocati dalla mancata accettazione di un ordine per i motivi di cui sopra viene espressamente esclusa.
Il Cliente, in ogni caso, è tenuto sempre a conservare la Conferma d’Ordine contenente il numero d’ordine comunicatogli dal Venditore, essendo necessario in ogni eventuale comunicazione con il Venditore.

5. CONSEGNA DEI PRODOTTI
I prodotti acquistati mediante il Sito verranno consegnati dal Venditore, tramite corriere all’indirizzo indicato nell’ordine d’Acquisto nel caso di vendita al Consumatore, indicativamente entro 5 (cinque) giorni lavorativi dal momento della conclusione del contratto come sopra individuato all’art.4.
Qualora i prodotti acquistati siano edizioni limitate, o il relativo contratto venga concluso nell’ambito di iniziative promozionali, durante manifestazioni a premio o iniziative temporanee di qualsiasi natura, il periodo di consegna sopra indicato potrà variare in base alla disponibilità del prodotto o alle caratteristiche della promozione. Tali variazioni saranno opportunamente comunicate sul Sito e/o tramite invio e-mail o altre modalità di comunicazione.
Al momento della consegna dei Prodotti al corriere, il Consumatore riceverà una comunicazione da parte del Venditore alla e-mail indicata nell’Ordine d’Acquisto, nella quale saranno indicati il nome del corriere utilizzato ed i dettagli della spedizione, inclusa la data di consegna presunta e le relative fasce orarie. Il Cliente potrà in qualunque momento, monitorare lo stato del proprio ordine attraverso il tracking number fornito dal Corriere nell’e-mail di partenza della spedizione.
Nel caso in cui il corriere non riuscisse ad effettuare la consegna per qualsivoglia motivo provvederà a lasciare un avviso di passaggio riportante i numeri utili per fissare una nuova data di consegna.
Per il professionista: la vendita dei prodotti si intende Franco Fabbrica (EX WORKS – Incoterms 2010) presso lo stabilimento del Venditore in Via Fioretti n°1 – 62100 Macerata (MC).

6. PREZZI E MODALITÀ DI PAGAMENTO
I prodotti sono offerti in vendita al prezzo ed ai costi di spedizione indicati nel Sito nel momento in cui viene effettuato il relativo Ordine d’Acquisto. I prezzi dei prodotti potrebbero essere soggetti a modifiche e variazioni. La invitiamo pertanto a controllare il prezzo di vendita finale prima di inoltrare il relativo modulo d’ordine e confermare così l’acquisto.
I prezzi indicati sul Sito sono da considerarsi comprensivi di tasse e IVA e, salvo che sia diversamente indicato sul Sito, non comprendono gli eventuali costi aggiuntivi per spedizione e consegna che, ove applicabili, sono comunque resi noti al Cliente attraverso apposite indicazioni presenti sul Sito o nelle presenti Condizioni di Vendita.

Sono previste le seguenti modalità di pagamento:
(i) con carta di credito, attraverso il server sicuro Paypal. In tal caso, il prezzo per l’acquisto dei prodotti e le eventuali spese di spedizione saranno addebitati al momento dell’acquisto;
(ii) attraverso la piattaforma PayPal, selezionandola durante la procedura d’acquisto. In tal caso; si verrà reindirizzati ai server sicuri PayPal dove, accedendo con le proprie credenziali, si potrà completare il pagamento secondo le modalità specifiche dello stesso circuito. In tal caso, il prezzo per l’acquisto dei prodotti e le eventuali spese di spedizione saranno addebitati al momento dell’invio della Conferma d’Ordine.

In caso di pagamento mediante carta di credito, le informazioni finanziarie (ad esempio, il numero della carta di credito/debito o la data della sua scadenza) saranno trasmesse, tramite protocollo crittografato, direttamente alle banche che forniscono i relativi servizi di pagamento elettronico a distanza, senza che terzi possano avervi accesso. Tali informazioni, inoltre, non saranno mai utilizzate dal Venditore se non per completare le procedure relative al Suo acquisto e per emettere i relativi rimborsi in caso di eventuali restituzioni dei prodotti, a seguito di esercizio del Suo diritto di recesso, ovvero qualora si renda necessario prevenire o segnalare alle forze di polizia la commissione di frodi mediante il Sito.
Ove non contestuale all’ordine, in caso di mancato o ritardato pagamento, fermo il diritto agli interessi nella misura prevista dalla L. 231/2002 nei confronti del Professionista, il Venditore avrà diritto a sospendere l’esecuzione dell’Ordine di Acquisto, ivi incluse le spedizioni già in corso, nonché di risolvere con effetto immediato ed automatico il contratto di vendita ex art. 1456 c.c.
Per il professionista: Prima di completare l’ordine sarà Sua facoltà richiedere l’emissione di una fattura fiscale come indicato durante la procedura di acquisto inserendo il Suo numero di Partita IVA ed il Suo Codice Univoco o la Sua PEC. Sarà possibile richiedere la fattura anche via mail a shop@romcaffe.it entro 5 giorni dall’Ordine di Acquisto.

7. DIRITTO DI RECESSO (art. 52 e ss. d.lgs. 6 settembre 2005 n. 206) – applicabile soltanto al Consumatore
Il Consumatore ha facoltà di recedere dal contratto mediante comunicazione contenente i dati necessari per l’identificazione del Cliente e del contratto, da inviare al Venditore a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo Via Fioretti n°1 – 62100 Macerata (MC) o a mezzo e-mail PEC romcaffe@pec.romcaffe.it.
Il recesso è efficace soltanto se esercitato entro e non oltre 14 giorni decorrenti dalla data di consegna dei prodotti. Il Venditore, non appena ricevuta la comunicazione del recesso, provvederà senza ritardo a contattare telefonicamente o per e-mail il Consumatore al fine di comunicare l’indirizzo del luogo ove i prodotti dovranno essere rispediti; il Consumatore curerà quindi la restituzione dei prodotti al Venditore in conformità con tali indicazioni senza ritardo e comunque entro e non oltre i successivi 14 giorni. Il Venditore, nei 14 giorni successivi al ricevimento della merce resa, restituirà integralmente l’importo pagato dal Consumatore, con esclusione dei costi supplementari pagati dal cliente per tipi di consegna diversi dalla meno costosa. Le spese di rispedizione dei prodotti al Venditore sono a carico del Consumatore.
Ferme le eccezioni al diritto di recesso previste dall’art. 59 Codice del Consumo, condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso è l’integrità dei prodotti e della loro confezione da restituire. Il Consumatore sarà comunque responsabile ex art. 57, co. 2 del Codice del Consumo, della diminuzione di valore dei prodotti forniti risultante da una manipolazione dei predetti diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento, con diritto del Venditore in caso di riscontro di detta diminuzione imputabile al Consumatore, di compensare l’importo corrispondente alla predetta diminuzione di valore con l’importo da rimborsare al Consumatore per effetto del recesso, fermo il diritto del Consumatore di esigere dal Venditore il doppio della somma corrisposta se è il Venditore a non concludere il contratto fuori dai casi espressamente pervisti all’art. 4 oppure a recedere.
Per ulteriori informazioni circa l’esercizio del diritto di recesso può essere contattato il Servizio Clienti E-shop shop@romcaffe.it .

8. GARANZIA DI CONFORMITÀ
8.1 Nei confronti del solo Consumatore: In conformità con le disposizioni della Parte IV, Titolo III, Capo I del Codice del Consumo, il Venditore garantisce che i prodotti non alimentari acquistati tramite il Sito siano privi di difetti per un periodo di due anni dalla data di consegna, impregiudicati tutti i diritti ed i rimedi spettanti al Consumatore in applicazione delle norme del Codice del Consumo, ivi compresi il diritto al ripristino senza spese mediante riparazione o sostituzione e, in subordine, gli altri rimedi previsti dall’art. 130 del Codice del Consumo.
Per “difetto” si intende una limitazione o riduzione significativa dell’idoneità all’uso del prodotto in conformità con l’art. 129 del Codice del Consumo. Non sono coperti dalla presente garanzia tutti i difetti risultanti da un uso e/o conservazione negligente o improprio del prodotto o non in conformità con le istruzioni fornite insieme al prodotto o riportate nel libretto d’istruzioni.
Il Consumatore decade dalla suddetta garanzia di cui all’art. 130, comma 2, del Codice del Consumo se non provvede a denunciare al Venditore il difetto di conformità mediante raccomandata A.R. o a mezzo e-mail PEC romcaffe@pec.romcaffe.it entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non è necessaria se il Venditore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.
Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità. L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal Venditore si prescrive, in ogni caso, nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene; il Consumatore, che sia convenuto per l’esecuzione del contratto, può tuttavia far valere sempre i diritti di cui all’articolo 130, comma 2, purché il difetto di conformità sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza del termine di cui al periodo precedente.
Il prodotto difettoso, se ancora coperto da garanzia, dovrà pervenire al centro assistenza unitamente a copia dei documenti idonei ad attestarne l’acquisto e la data di consegna entro 14 giorni dall’invio della comunicazione del riscontro del difetto di conformità. Per qualsiasi informazione a riguardo contattare il Servizio Clienti E-shop shop@romcaffe.it .
Le garanzie sopra indicate non comprendono a titolo esemplificativo ma non esaustivo: riparazioni effettuate da personale non autorizzato dal Venditore; allacciamenti elettrici errati; manomissioni/smontaggio/modifiche; uso non corretto e abuso (non conforme alle indicazioni riportate nel libretto istruzioni); uso continuo dopo parziale avaria; uso di accessori impropri e non originali; impiego di ricambi non originali; mancata manutenzione ordinaria e/o impropria; impiego di lubrificanti e/o detergenti non idonei e/o deteriorati da giacenza prolungata. Il normale utilizzo e quindi il conseguente deterioramento dei prodotti non è oggetto di garanzia né sono coperti dalla presente garanzia tutti i difetti risultanti da un uso e/o conservazione negligente o improprio del prodotto o non in conformità con le istruzioni fornite dal Venditore insieme al prodotto o riportate nel libretto d’istruzioni.

8.2 Nei confronti del Professionista: Nei termini previsti dal presente articolo, il Venditore garantisce che i prodotti non alimentari acquistati tramite il Sito siano privi di difetti tali da renderli non idonei all’uso per un periodo di un anno dalla data di consegna. Decorso tale termine, nessuna pretesa potrà essere fatta valere nei confronti del Venditore.
Il Professionista, a pena di decadenza, dovrà denunciare il difetto di conformità o il vizio del prodotto al Venditore, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica certificata romcaffe@pec.romcaffe.it specificandone in dettaglio per iscritto la natura, entro otto giorni dalla scoperta del difetto di conformità o del vizio del prodotto ed allegando copia della fattura, scontrino fiscale o documento equivalente, dal quale risultino il nominativo del venditore, la data e il luogo di consegna del prodotto, nonché, ove possibile, un campione del prodotto difettoso.
In nessun caso la denuncia del difetto di conformità o del vizio potrà essere validamente fatta successivamente alla data di scadenza del termine di garanzia sopra indicato e comunque ove non corredata dalle specifiche e documentazioni sopra richieste. Il Professionista decade inoltre dalla garanzia se non consente ogni ragionevole controllo che il Venditore e/o un suo incaricato richieda.
Le garanzie sopra indicate non comprendono: riparazioni effettuate da personale non autorizzato dal Venditore; allacciamenti elettrici errati; manomissioni/smontaggio/modifiche; uso non corretto e abuso (non conforme alle indicazioni riportate nel libretto istruzioni); uso continuo dopo parziale avaria; uso di accessori impropri e non originali; impiego di ricambi non originali; mancata manutenzione ordinaria e/o impropria; impiego di lubrificanti e/o detergenti non idonei e/o deteriorati da giacenza prolungata. Il normale utilizzo e quindi il conseguente deterioramento dei prodotti non è oggetto di garanzia né sono coperti dalla presente garanzia tutti i difetti risultanti da un uso e/o conservazione negligente o improprio del prodotto o non in conformità con le istruzioni fornite dal Venditore insieme al prodotto o riportate nel libretto d’istruzioni.
Non si accettano resi se non autorizzati ed accettati preliminarmente dal Venditore.
In seguito a regolare denuncia del Professionista nei termini e nelle modalità sopra indicate, il Venditore a propria scelta, dopo avere accertato dell’esistenza del difetto, potrà:
a) fornire gratuitamente, Franco Fabbrica, al Professionista un Prodotto in sostituzione del prodotto difettoso;
b) eseguire o fare eseguire a proprie spese da terzi la riparazione; oppure
c) rimborsare al Professionista il prezzo da questi pagato per il prodotto dimostratosi difettoso.
La garanzia di cui al presente articolo è assorbente e sostitutiva delle garanzie o responsabilità previste per legge ed esclude ogni altra responsabilità del Venditore comunque originata dai Prodotti forniti; in particolare il Professionista non potrà avanzare altre richieste di risarcimento del danno a qualsiasi titolo, di riduzione del prezzo o di risoluzione del Contratto, fatta eccezione per i casi di dolo o di colpa grave del Venditore.

9. RITIRO PRODOTTO USATO DI TIPO EQUIVALENTE (art. 22 D.lgs. n. 49/2014).
In ottemperanza a quanto previsto dal d.lgs. 14 marzo 2014, n. 49, il Venditore, a fronte della fornitura a un nucleo domestico di una nuova apparecchiatura elettrica ed elettronica (AEE) distribuita dal Venditore, a seguito di ordine effettuato dal Cliente con qualsiasi tecnica di comunicazione a distanza, offre il ritiro gratuito, in ragione di uno contro uno, dell’apparecchiatura elettrica ed elettronica usata da conferire come rifiuto (cd. RAEE), a condizione che sia di tipo equivalente all’apparecchiatura nuova fornita (AEE equivalente). Il ritiro del RAAE equivalente sarà effettuato dal Venditore o da personale dallo stesso incaricato presso il luogo di consegna del prodotto nuovo ed avverrà in seguito alla consegna di quest’ultimo. Per usufruire del ritiro gratuito del RAEE equivalente il Cliente deve comunicarne la volontà al momento dell’ordine del prodotto nuovo, contattando il Servizio Clienti agli indirizzi di cui all’art. 12.
La quantità di RAEE equivalenti ritirata non potrà essere superiore rispetto alla quantità dei prodotti di analoga tipologia acquistati. Il Venditore, verificata la sussistenza della richiesta e dell’ordine di fornitura dell’AEE nuova, provvederà a gestire il ritiro del RAEE equivalente entro 30 giorni dalla data dell’ordine, avvalendosi di fornitori autorizzati che provvederanno a contattare il Cliente per concordare la data di ritiro. Alla data concordata, il Cliente dovrà provvedere affinché il RAEE equivalente sia già pronto per il ritiro (scollegato dalla corrente, pulito, etc.). Il ritiro può essere rifiutato nel caso in cui vi sia un rischio di contaminazione del personale incaricato dello stesso ritiro o nel caso in cui risulti evidente che il RAEE equivalente non contenga i suoi componenti essenziali o contenga rifiuti diversi dagli AEE. Si ricorda la possibilità per il Cliente di conferire in ogni caso tutti i RAEE presso le isole ecologiche presenti nel proprio Comune. I RAEE di piccolissime dimensioni (dimensioni esterne inferiori a 25 cm) possono inoltre essere conferiti gratuitamente, anche senza acquistare un prodotto nuovo di tipo equivalente, presso i punti di vendita specializzati aventi una superficie di almeno 400 mq destinata alle apparecchiature elettriche ed elettroniche e presso gli ulteriori punti vendita che hanno attivato volontariamente questo servizio.

10. PRIVACY
I dati personali saranno trattati dal Venditore e da Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l., e da loro addetti, incaricati e/o dipendenti nel rispetto del D.Lgs. n. 196/2003 (Codice della privacy) e della normativa Europea in vigore (Reg. UE n. 679/2016).
Lei potrà ottenere informazioni sulle modalità di trattamento dei Suoi dati personali da parte del Venditore e di Elio Romagnoli ROMCAFFE’ S.r.l. accedendo all’informativa sul trattamento dei dati personali (https://www.romcaffe.it/it/privacy) che La invitiamo a consultare periodicamente, per verificare la presenza di eventuali aggiornamenti o modifiche.
Per altre condizioni relative all’utilizzo del Sito, La preghiamo inoltre di leggere i nostri Termini di utilizzo del sito e l’informativa sui Cookie (Cookie Policy), che La invitiamo a consultare periodicamente per verificare la presenza di eventuali aggiornamenti o modifiche.

11. SERVIZIO CLIENTI
Per qualunque informazione o reclamo è possibile contattare il Venditore ai seguenti recapiti del Servizio Clienti: Telefono: 0733 283030 – 1 – interno 11
E-mail: shop@romcaffe.it
Orari: lunedì – venerdì dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30

12. LEGGE APPLICABILE – FORO COMPETENTE
Le Condizioni di Vendita e tutti i contratti disciplinati dalle medesime sono regolati dalla legge italiana e, limitatamente alle vendite al Consumatore, dal decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (c.d. Codice del Consumo), con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico.
Per quanto non espressamente disciplinato dalle presenti Condizioni di Vendita come integrate dalle condizioni particolari concordate dalle parti durante il perfezionamento della procedura di acquisto, il contratto concluso dal Professionista è regolato dal Codice Civile, in particolare dagli artt. 1470 e ss..
Foro competente in via esclusiva per la risoluzione di qualsiasi controversia derivante o comunque connessa alle presenti Condizioni di Vendita e/o ai contratti di vendita che dovesse sorgere tra il Venditore e il Professionista sarà quello di Macerata.
Foro competente per la risoluzione di qualunque controversia nei confronti del Consumatore sarà quello previsto dalla legislazione italiana vigente nel momento della conclusione del contratto.
La Commissione Europea fornisce una piattaforma per la risoluzione delle controversie online, a cui potrà accedere tramite questo link: http://ec.europa.eu/consumers/odr/.

Approvazione specifica
In sede di ordine telematico sarà richiesta, oltre all’accettazione delle Condizioni di Vendita, anche l’accettazione specifica ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 c.c. – con le modalità previste dal programma di e-commerce – delle clausole: 2 (riserva di variazione condizioni di vendita), 3 (riserva di modifica confezioni), 4 (modalità di conclusione del contratto, riserva di non dare corso all’ordine e limitazioni responsabilità), 6 (Spedizione e consegna – passaggio dei rischi), 7 (prezzi – modalità di pagamento – clausola risolutiva
espressa), 9 (garanzia di conformità), 13 (Legge applicabile – Foro Competente).