Barista, Barman, Bartender e Flair Bartender: quali sono le differenze?

Caffè Espresso: è più buono bevuto in tazzina o al vetro?
13 novembre 2017
torna al blog

Barista, Barman, Bartender e Flair Bartender: quali sono le differenze?

Il Barista è lo specialista dei prodotti di caffetteria, lavora in bar e ristoranti prevalentemente durante il giorno. La colazione perfetta è la sua missione!

Il Barman è una creatura notturna, esperto nella preparazione di cocktail alcolici e analcolici. In America è anche detto “mixologist”. Pub e discoteche sono il suo habitat naturale!

Bartender è invece il termine generico per indicare colui (o colei) che gestisce tutto ciò che sta dietro il bancone del bar. Si occupa sia di caffetteria che di miscelazione. Rapido e scattante è l’ideale per gestire grandi flussi di clientela!

Infine, il FlairBartender può definirsi come un barman acrobatico. Un professionista del bancone che spettacolarizza il proprio lavoro al bar tramite evoluzioni acrobatiche. Garantisce drink e divertimento!

Comments are closed.